Aldo Grazzi

Argonauti, 2005, digital print (7 numbered and signed copies), 210 x 154 cm

Ovale delle apparizioni, 1994, Beads, 67 x 48 cm

Contatti I, 2001, net in cut fibre, 100 x 165 cm

Erbivori e carnivori, 1990, oil on canvas, 182 x 24 cm

Spettri, 1994, oil on canvas, 50 x 40 cm

Collettiva, curated by Guido Molinari, 28th September 2013-8th February 2014, Marignana Arte Venice


I fiorellini di Carla, Rotonda di San Lorenzo, Mantova

Aldo Grazzi è nato a Pomponesco (Mantova) nel 1954. Vive e lavora tra Perugia e Venezia. Attualmente è docente di Pittura e di Tecniche Extramediali presso l’Accademia delle Belle Arti di Venezia.

Aldo Grazzi was born in Pomponesco (Mantua) in 1954. Lives and works between Perugia and Venice. Currently he is professor of painting and extra-medial techniques at Accademia delle Belle Arti in Venice.

 

AWARDS

1989 I Premio Nazionale Teatro di figura Padova, winner

 

SELECTED EXHIBITIONS

2017
ATTORNO A TIZIANO. L’annuncio e la luce verso il Contemporaneo. Garofalo, Canova, Fontana, Flavin, curated by Luca Massimo Barbero, Centro culturale Candiani Mestre
2016
Eremi, Installazione di Aldo Grazzi site specific, Eremo di Santo Spirito a Majella, Roccamorice (PE)
Giardino d’inverno, Caterina Tognon, Venezia (solo show)
2015
Proportio, Palazzo Fortuny, Venezia
Verbovisioni, Magazzino del Sale 3, curated by Riccardo Caldura, Venice
2014
Tobiolo e l’Angelo, Chiesa di Sant’Antonio, Cascia (solo show)
Appartate (con Michela De Mattei), smArt, Roma
Luce Nera, curated by Studio A’87, Scheggino
Artist’s book rules – libri a regola d’artista” Palazzo Collicola Arti Visive, curated by Emanuele De Donno e Giorgio Maffei, 57 Festival dei 2 Mondi, Spoleto
Se di-segno, Padiglione dell’Espirit Nouveau, curated by Sergia Avveduti e Irene Guzman, Bologna
Appartate (con Michela De Mattei), curated by Aldo Iori e Saverio Verini, smArt, Roma
2013
Collettiva di Aldo Grazzi, curated by Guido Molinari, Galleria Marignana Arte, Venice (solo show)
Ravenna Mosaico” Festival Internazionale di Mosaico Contemporaneo, Ravenna
Tabula Rasa”, curated by Stefano Cecchetto, Museo del Paesaggio, Torre di Mosto Venezia
art.is.table (Sebastian Bremer, Francesco Candeloro, Arthur Duff, Aldo Grazzi, Alicia Martin) curated by arcHITects, Galleria Galica, Milano
Aldo Grazzi OPPURE Miriam Laplante, Chiesa di San Antonio, Cascia. curated by Studio 87, Viaggiatori sulla via Flaminia, Cascia
2012
I fiorellini di Carla, Rotonda di San Lorenzo, Mantova (solo show)
Cosmicamente, Galleria Disegno, Mantova (solo show)
Atti vietati, Caterina Tognon Arte Contemporanea, Venezia
Door to door, curated by Maura Picciau, Soprintendenza BSAE di Salerno e Avellino, Fondazione Morra, Fondazione Menna, Salerno
Qui e (non) altrove, Torre Massimiliana, Isola di Sant’Erasmo, Venezia
IN, Galleria Galica, Milano
2012
Giulia Cenci/ Aldo Grazzi/ Giancarlo Norese/ Giovanni Oberti/ Il Prufesur, Casabianca, Bologna
Ricomincio da te, Teatro Nuovo, Udine
2011
L’oscurità forma l’immagine, Chiesetta della Madonna del Pozzo, Spoleto (solo show)
In medias res, curated by Fulvio Dell’Agnese, Codroipo, Udine
Zanzi 1, Zanzi 2, Zanzi 3, Palazzo Costa, Mantova (solo show)
I fiorellini di Carla, Montelabate, Perugia (solo show)
2010-2009
I fiorellini di Carla, Caterina Tognon Arte Contemporanea, Venice (solo show)
Out-book, Palazzo Mauri, curated by G. Maffei / E. De Donno, 53° Festival dei 2 Mondi di Spoleto
2009
It’s only paper moon, Galleria Galica, Milano
2008
L’altra lingua, Edificio N, Treviso
Ritorno di fiamma, Studio 87, Spoleto
2007
Sceneggiata, curated by Antonio Paglizza, Accademia delle Belle Arti di Perugia e Rocca Paolina, Perugia
Gira e rigira, Filippo Fettucciari Arte, Perugia
2006
Il libro come opera d’Arte, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma – a cura di Maffei e M.Picciau
KUNST BRULE, curated by U. Cavenago  Milano
Viaggiatori sulla Via Flaminia, site specific installation, Comune di Scheggia, Perugia
LIBERO LIBRO D’ARTISTA , curated by F. Troiani, Museo Archeologico, Spoleto
2005
Alidada, con V. Mazzoni, Cannara;galleria A+A, Venezia – curated by A. Pazzaglia
Temperaturambiente, installazione realizzata con un gruppo di suoi studenti alla 51. Biennale di Venezia, spazio Controluce, giardino Scarpa, Padiglione Italia
Stickers, Galleria Andrea Dosa, Vicenza – curated by Cristiano Seganfreddo
Orange, Galleria Galica, Milano – curated by Luca Massimo Barbero
2004
Ghimma, a cura di Iride, Spazio Contemporaneo, Deruta
La caffettiera del masochista, Studio Albanese, Vicenza – curated by Cristiano Seganfreddo
Intimamente, Casa Legat per l’Arte, Volano TN – curated by Stefano Giovanazzi
Artisti fuori dal coro, Trevi Flash Art Museum – curated by Lorenzo Carrara e Maurizio Coccia
Appetizers, Contemporaneo Deruta
2003
Aerei, Ciampino – curated by Carlo Alberto Bucci
La Permanente, curated by A. Somenzari, MuVi Galleria Civica d’Arte Moderna, Viadana, Parma
WANDERING LIBRARY, Museo ebraico Venice
2002
Otto mosaici, curated by Granchi e Pelliccia, Carrara
Me Genuit, Museo Virgiliano, Comune di Virgilio
2001
Delle cose mute, Temple Gallery, Roma – curated by Carlo Alberto Bucci
Dal Bianco al Nero, curated by G. Bonomi, Palazzo Trinci Fantauzzi, Foligno
Numero Zero, curated by Aldo Iori, Spazio Via Bramante, Perugia
2000
Arte a Mantova 1950-1999, Palazzo Ducale, Mantova – curated by Claudio Cerritelli
Libro d’artista, Biblioteca Comunale Ponticelli, Chiesa S. Severo a Pendino, Napoli.
Mediterraneo, curated by G. Pedicini e R. Conte, Museo Archeologico, Ponza
Il disegno a Mantova 1950-2000, Pinacoteca Comunale Quistello
1999
NATALE 1999, Galleria Corraini Mantova
1998
Fabbricato in Italia, Perugia
Viaggiatori sulla Via  Flaminia, site specific installation, Spoletp
1997
Dislocata, Vicenza – curated by Luca Massimo Barbero e S. Michelato
Eco, chiesa di S. Carlo Studio 87, Spoleto – curated by Aldo Iori
1996
De Amicitia,Studio Cavalieri, Bologna, Danilo Montanari editor, curated by Aldo Iori
To the Brewery, Brewery Gallery, Los Angeles – a cura di John O’Brien
PUNTO  E A CAPO, curated by Pierpaolo Campanini  and Guido Molinari, Teatri di vita  Bologna
TO THE BREWERY, curated by John O’Brien e Secondo Sannipoli, Brewery Gallery, Los Angeles USA
1995
Teatrum Artis, Cassino – curated by Bruno Corà
Inoltre, Galleria Massimo Carasi, Mantova
1994
Collettiva, Galleria Il Traghetto, Padova
Officina artistica, Casa del Mantegna, Mantova
Iventario 3, Galleria Loft, Valdagno, Vicenza
Il Rock è duro, Galleria Sergio Tossi, Prato
Fantasma, Roberto Pedrina Venezia
1993
15 x 15, Galleria Il Traghetto, Venezia
Latina Olum Palus, curated by Luca Massimo Barbero, Palazzo della Cultura di Latina
Se una notte un viaggiatore, curated by S. Giovanazzi, Castello di Noarna, Trento
INVENTARIO 2, Galleria Loft e Museo Civico Valdagno, Vicenza
Transbiennale, Studio Cul Dal Sac  S. Martino Argine, Mantova
Fantasma, Roberto Pedrina, Venezia
Il genio buono e il genio cattivo, curated Luca Massimo Barbero, Studio Tommaseo  Trieste
1992
A caccia di farfalle, Galleria Carasi, Mantova (solo show)
Portafortuna, Galleria Tag, Udine
Esibizione RN, curated by S. Giovanazzi, Università di Trento Facoltà di Sociologia  Trento.
Oro, curated by F. Adami, L. M. Barbero, F. Negri, Abbazia del Polirone  S. Benedetto Po  Mantova
PERDÓNO, curated by Luca Massimo Barbero, Rotonda di S. Lorenzo  Mantova
LA PIU’ BELLA GALLERIA D’ITALIA, Galleria Neon  Firenze
Air de Paris, Galleria Neon Bologna
Nuove Officine bolognesi, Galleria d’Arte Moderna Bologna
1991
Storie di Lupi, Galleria Totem il Canale, Venezia (solo show)
ARTE FIERA DI BOLOGNA presented by Galleria Neon, Bologna
ART FRANKFURT presented by Galleria Neon, Bologna
ART JUNCTION Nizza, presented by Galleria Neon, Bologna
Gruppo d’estate, Galleria Totem  Il Canale, Venezia

1990
Bestiario, Galleria Neon Bologna a cura di L. M. Barbero
Portafortuna, curated by Luca Massimo Barbero, Galleria Tag, Udine
Bestiario, curated by Luca Massimo Barbero, Galleria Neon, Bologna

1989
Oppure, Galleria Totem il Canale, Venezia (solo show)
La terza dimensione, Palazzo Rosari Spada, Spoleto
Utopie concrete, Centro Culturale delle Grazie  Città di Castello Perugia
Erratico, curated by Luca Massimo Barbero, Casa del Mantegna, Mantova
1988
La Regina degli Ufo, curated by Aldo Grazzi, Galleria Neon Bologna
La terza dimensione, curated by E. Di Mauro, V. Erlindo, G. Pellizola, Foresteria Abbaziale, S. Benedetto Mantova
Mosca chiama, curated by Luca Massimo Barbero, Villa Grassetti Sailetto
Che la bellezza infiora, Galleria Materiali Immagini Perugia
Libiam ai lieti calici, Studio Maccabeo, Bologna
1987
Da Le Corbusier a Giuseppe Terragni, Centre Culturel Francais, Roma
African Dream, Malindi, Kenya
Elenonora, curated by Aldo Grazzi, Palazzo Ducale, Mantova
Nel modo amodale, Galleria Osaon, Milano
Deritmica, Galleria Tomaseo, Trieste
Fantasma, Studio Cavaleri, Bologna
1986
Teatro Magico, Bernalda, Matera
Neoromantici, Galleria Grisanti, Milano
Rapido Fine, curated by Aldo Grazzi, ex calzaturificio Zenit, Ferrara
1985
Nuove acquisizioni, curated by A. Lui, Galleria Civica di Suzzara
L’immagine del tempo, curated by Aldo Grazzi, Palazzo Ducale, Mantova
Videokids, Videoarte a Udine
Deritmica, curated by Aldo Grazzi, Casa del Mantegna, Mantova
1984
Soiree Savinio, curated by Aldo Grazzi, Teatro Bibiena, Mantova
Sui persi che il poeta ha verso, curated by Aldo Grazzi, Mantova
Squilibri, Casa del Mantegna, Mantova
1983
Il percorso dell’immagine, Convento di San Paolo, Parma (solo show)
Otto giovani artisti, Galleria Civica di Arte Moderna di Suzzara
Millenovecentoottantatre, Voltone della Molinella, Faenza

1982
Noi 2, Galleria Studio, Suzzara, Mantova (solo show)
Teatro la Piramide, Roma (solo show)

1981
Odissea 2001, discoteca Odissea (solo show)
Magia, Spazio Arte e Struktura, Milano (solo show)
1980
Teatro Due, Parma (solo show)

1976
Galleria Inferiata, Mantova (solo show)

Bibliography: Download